Generatore solare portatile – Guida all’acquisto

I generatori solari sono dispositivi che ti permettono avere elettricità in qualsiasi luogo in modo ecologico, questo perché si ricaricano con energia solare.

Se ti piace campeggiare, cerchi una fonte di energia alternativa o ti trovi in un luogo senza rete elettrica, un generatore solare è un’opzione da avere in considerazione.

Non è necessario conoscere troppo sull’argomento per poter operarli e disporrai di porte USB, prese elettriche da 12V, ed è anche possibile trovare prese da 220V, proprio lì dove vuoi.

Non fanno rumore, non emettono fumo e non hanno bisogno -quasi- di manutenzione, tutto ciò li rende molto facili da utilizzare. Inoltre disporrai di energia pulita e rinnovabile.

Non hai tempo di leggere? Non ti preoccupare! Abbiamo elaborato una messa a confronto con i modelli più interessanti su Amazon seguendo i criteri della nostra Guida:

I Migliori Generatori Solari su Amazon di Settembre 2020

Più economico
SUAOKI Generatore Portatile Solare 150Wh, QC3.0 Accumulatore di...
Più venduto
BEAUDENS Accumulatore di Energia Portatile 166Wh, Batteria al...
Buon rapporto qualità/prezzo
ENKEEO Accumulatore di Energia 155wh, Caricabatteria Portatile,...
Più potente
Litionite Titan 500W / 124800mAh Generatore di Corrente Elettrico...
Marchio
Suaoki
Beaudens
Enkeeo
Litionite
Modello
S270
B-1502
S220
Titan
Capacità (Wh)
150Wh
166Wh
220Wh
462Wh
Nro Porte USB
4
3
6
3
USB C
Quick Charge
Power Delivery
Potenza porta AC
100W
150W
200W (300W picco)
300W (600W picco)
Dimensioni
18,45 x 10,95 x 11,85 cm
17,2 x 8 x 15 cm
24 x 10,9 x 21,5 cm
29 x 15,5 x 19 cm
Peso
1,45 Kg
2,2 Kg
2,3 Kg
6 Kg
Più economico
SUAOKI Generatore Portatile Solare 150Wh, QC3.0 Accumulatore di...
Marchio
Suaoki
Modello
S270
Capacità (Wh)
150Wh
Nro Porte USB
4
USB C
Quick Charge
Power Delivery
Potenza porta AC
100W
Dimensioni
18,45 x 10,95 x 11,85 cm
Peso
1,45 Kg
Opinioni
Disponibilità
Più venduto
BEAUDENS Accumulatore di Energia Portatile 166Wh, Batteria al...
Marchio
Beaudens
Modello
B-1502
Capacità (Wh)
166Wh
Nro Porte USB
3
USB C
Quick Charge
Power Delivery
Potenza porta AC
150W
Dimensioni
17,2 x 8 x 15 cm
Peso
2,2 Kg
Opinioni
Disponibilità
Buon rapporto qualità/prezzo
ENKEEO Accumulatore di Energia 155wh, Caricabatteria Portatile,...
Marchio
Enkeeo
Modello
S220
Capacità (Wh)
220Wh
Nro Porte USB
6
USB C
Quick Charge
Power Delivery
Potenza porta AC
200W (300W picco)
Dimensioni
24 x 10,9 x 21,5 cm
Peso
2,3 Kg
Opinioni
Disponibilità
Più potente
Litionite Titan 500W / 124800mAh Generatore di Corrente Elettrico...
Marchio
Litionite
Modello
Titan
Capacità (Wh)
462Wh
Nro Porte USB
3
USB C
Quick Charge
Power Delivery
Potenza porta AC
300W (600W picco)
Dimensioni
29 x 15,5 x 19 cm
Peso
6 Kg
Opinioni
Disponibilità

Se vuoi informarti di più sui generatori solari e conoscere le loro principali caratteristiche per così scegliere un altro modello, allora continua a leggere che partiamo! 😉

ALTRE GUIDE ALL’ACQUISTO

Cos’è un generatore solare portatile?

Sebbene il suo nome può causare confusione, un generatore solare non genera elettricità, come invece lo fanno i suoi colleghi a benzina, ma immagazzina l’energia nella sua batteria.

Perciò, un generatore solare è un intero sistema solare fotovoltaico con batteria, inverter di corrente, regolatore di carica, indicatore di stato per batteria e cavi, tutto al’interno di un unico prodotto.

Dell’unica cosa di cui avrai bisogno, nella maggior parte dei casi, è del pannello solare per ricaricare il sistema.

Generatore solare

Come funziona un generatore solare?

Per capire il funzionamento di un generatore solare portatile, esploreremo il loro interno e identificheremo i suoi principali componenti e le sue funzionalità individuali:

Batteria

Come abbiamo ormai visto, un generatore solare in realtà non genera elettricità ma immagazzina, e l’incaricata d’immagazzinare tutta questa elettricità è la batteria.

Di solito, le batterie utilizzate per i generatori portatili sono quelle agli ioni di litio, perché offrono una grande capacità di carica e pesano poco, in più, ammettono scariche di più del 80%.

Puoi, comunque, trovare generatori con batterie tipo AGM o al gel, questo perché sono opzioni più economiche rispetto a quelle agli ioni di litio.

Regolatore di carica

Possiamo dire che il regolatore di carica è il “cervello” del generatore solare, perché è l’incaricato di distribuire l’elettricità trai diversi componenti.

È l’incaricato sia di ricaricare e proteggere la batteria che di alimentare le prese elettriche e l’inverter.

È incaricato anche di monitorizzare la batteria e, in molti casi, indicarci lo stato nel quale si trova il generatore.

Inverter di corrente

Il lavoro dell’inverter di corrente è trasformare la corrente continua (CC) della batteria in corrente alternata (AC).

Grazie a questo dispositivo potrai collegare praticamente qualsiasi degli apparecchi che hai in casa al generatore. Ma devi fare attenzione a non oltrepassare la sua capacità massima di funzionamento.

Tutto sommato, un generatore solare funziona immagazzinando energia, generata nei pannelli solari, nella batteria integrata per poi fornirla direttamente o trasformandola in corrente alternata attraverso l’inverter. Perciò, si tratta di una piccola centrale fotovoltaica.

Funzionamiento generatore solare
Funzionamiento di un generatore solare

C’è da segnalare che esistono diversi tipi di generatori solari dipendendo dalla capacità della batteria o dell’inverter.

I dispositivi che compongono il generatore lavorano per offrire le migliori prestazioni, in modo che l’utente non abbia altro da fare che preoccuparsi di ricaricarlo.

Dove utilizzare un generatore solare portatile?

L’utilizzo più frequente dei generatori solari è nei campeggi e camper, ma sono anche frequenti in condomini weekend e per emergenze.

Ma la loro versatilità non finisce lì, si può utilizzare un generatore solare portatile lì dove hai bisogno di elettricità.

I generatori solari sono ideali per ricaricare dispositivi elettronici o collegare piccoli elettrodomestici di basso consumo.

dispositivi generatore solare

C’è da segnalare che questi generatori non sono convenienti in casa né per collegare grandi apparecchi. Un consumo troppo elevato lascerà il generatore vuoto velocemente.

Di quale generatore solare ho bisogno?

Per conoscere il tipo di generatore solare che devi scegliere, dovrai calcolare il consumo degli apparecchi che li vuoi collegare.

Puoi trovare queste informazioni cercando il consumo in watt (W) nelle etichette o sul web del fabbricante. Puoi anche trovare questa informazione nei trasformatori o cavi dei dispositivi elettrici.

Nel caso in cui invece di watt (W) l’etichetta o trasformatore indica il consumo in ampere (A) o milliampere (mA), l’unico che devi fare per conoscere i watt (W) è moltiplicare il valore per il voltaggio utilizzato dall’apparecchio (220V, 12V o 5V). Perciò devi applicare la seguente equazione:

Voltaggio (v) x Ampere (A) = Watt (W)

Ormai a conoscenza del consumo degli apparecchi che vuoi collegare al generatore solare, dovrai fare una previsione delle ore di utilizzo dei suddetti apparecchi.

Il nostro consiglio è quello di fare una previsione elevata delle ore di utilizzo dei dispositivi elettronici mentre ricarichi il generatore.

Quando otterrai la quantità di ore che tieni collegati gli apparecchi, dovrai moltiplicare questo valore per i watt (W) di consumo.

In questo modo otterrai i watt (W) massimi di cui ne hai bisogno, potendo procedere a scegliere il generatore solare.

Consigli da avere in conto al momento di acquistare un generatore portatile

Per effettuare un buon acquisto e prenderti il generatore solare che più si adegui alle necessità, c’è un elenco di parametri ad avere in considerazione:

Capacità della batteria

Una delle prime cose che devi guardare al momento di acquistare un generatore solare è la capacità della batteria.

Qui è dove ti aiuteranno i calcoli di consumo, i quali abbiamo fatto nella sezione precedente, proprio perché ti daranno un’idea dell’autonomia del generatore.

È consigliato scegliere un generatore con una batteria che superi il consumo dei tuoi apparecchi elettrici, così ti assicuri di avere energia anche tra le ricariche nel caso in cui il sole non esca, non potendo così ricaricare il generatore.

Maggior capacità della batteria significa che il generatore sarà capace di tenere i tuoi dispositivi funzionanti per un periodo di tempo più lungo, prima di ricaricarlo.

Potenza dell’inverter

Un altro fattore molto importante su un generatore solare è la potenza in uscita che abbia l’inverter di corrente, perché se è bassa, non avrà la sufficiente potenza per avviare alcuni dispositivi.

Assicurati che la potenza di lavoro dell’inverter, o i watt di corrente alternata, siano sufficienti per alimentare i dispositivi che pensi collegare al generatore.

Peso

Il peso del generatore è un altro aspetto da tenere in considerazione se pensi di muoverlo da una parte all’altra. È consigliato scegliere uno con rotelle per poter trasportarlo senza problemi.

Da tenere in considerazione che, se scegli un generatore con batteria agli ioni di litio sarà molto meno pesante rispetto a uno della stessa capacità con batteria AGM o a gel.

Dimensioni

Quanto spazio hai? Hai un posto dove metterlo?

Fai attenzione alle dimensioni del generatore solare per assicurarti che potrai metterlo dove hai previsto.

I generatori solari portatili di solito si usano in spazi ridotti e se hai bisogno di un generatore di molta potenza puoi trovarti con una sorpresa al momento metterlo dove pensi.

Come ricaricare un generatore solare?

Il miglior modo di ricaricare un generatore solare, e ciò che raccomandano i fabbricanti, è utilizzando pannelli solari fotovoltaici.

Anche se non è l’unico modo, puoi anche ricaricare il tuo generatore collegandolo a una presa da 220V o con la presa da 12V dell’auto (quella accendisigari).

ricarica generatore solare portatile

Ricaricare il generatore con pannelli solari fotovoltaici

Questa è la miglior opzione se utilizzi il generatore fuori casa, ma è anche la più ecologica. Per realizzare la ricarica, assicurati che il pannello sia ben orientato rispetto al sole e abbia la potenza sufficiente per ricaricare il generatore in una giornata.

Per fare le connessioni si utilizzano componenti comuni nelle installazioni solari, perciò sono facili da trovare.

Una buona scelta per ricaricare un generatore solare utilizzando l’energia fotovoltaica è attraverso i caricabatterie solari.

I caricatori solari sono pannelli fotovoltaici portatili facili da trasportare e utilizzare, questi vanno molto bene con i generatori solari portatili.

Presa elettrica da 220V (presa elettrica da casa)

Nel caso in cui non avessi pannelli solari o utilizzi solo qualche volta il generatore, ricaricarlo a casa attraverso la presa da 220V è una buona opzione.

Perciò devi utilizzare il caricabatterie indicato, come se si trattasse di un dispositivo elettronico con batteria.

Presa elettrica da 12V (presa accendisigari)

Alcuni generatori sono preparati per essere ricaricati via una connessione da 12V.

Questo è ideale nel caso in cui rimani senza energia durante un tragitto e non hai a disposizione né un pannello solare né una presa da 220V.

Così come con la presa da 220V, utilizza il caricabatterie indicato e fai attenzione a non sbagliare la polarità.

Vantaggi dei generatori solari

Facilità d'usoSicurezzaSenza rumoriPortabilitàMolteplici usi

I generatori solari sono molto semplici da utilizzare, semplicemente devi accederlo con l’interruttore ed è pronto per fornire energia.

Non hai bisogno neanche di conoscenze su installazioni solari perché tutto è all’interno di un’unica scatola.

Non ci sono elementi pericolosi su un generatore solare, né combustibili che possano causare esplosioni né cavi che ti possano folgorare. Dell’unica cosa di cui puoi preoccuparti è del livello di carica della batteria.

Così come nelle installazioni fotovoltaiche, un generatore solare non emette rumori ed è così silenzioso che potrai pure dormire mentre il generatore sia in attività.

Proprio perché hanno delle dimensioni ridotte e un peso relativamente leggero, puoi portare da qualsiasi parte il tuo generatore solare.

I generatori solari sono molto versatili, sia al momento di ricaricarli che al momento di fornire energia continua o alternata.

Svantaggi dei generatori solari

PrezzoPannelli fotovoltaiciLimitazioniAmpliamenti

Il prezzo dei generatori solari è più elevato rispetto a quello dei suoi colleghi a benzina.

Di solito non includono i pannelli fotovoltaici necessari per la ricarica del generatore, perciò devi acquistarlo separatamente.

Ci sono apparecchi elettronici che, grazie ai picchi di consumo al momento di avviarsi, non possono utilizzarsi con generatori solari.

Non si possono sostituire i componenti che compongono un generatore. Proprio per questo motivo, se ha un regolatore PWM non puoi sostituirlo a uno MPPT o, per esempio, non puoi aumentare la capacità della batteria.